MASCHERINA m’hai provocato. Ing. CARLO NEGRI