Anatomia e Fisiologia Comparate

A cura di Stefano Torcellan

Jacques Morosini, il 1° maggio 2003 ha scritto:

La nozione delle esigenze vitali degli esseri viventi, è solo possibile dopo averne osservato l’ANATOMIA e considerato la FISIOLOGIA COMPARATE con estrema attenzione. Tale osservazione comparativa, permette pure una precisa collocazione dell’uomo nel mondo vivente: condizione questa, precipua, per disquisire e desumere sugli effettivi bisogni dell’essere umano, all’INFUORI di NOZIONI ARBITRARIE. Da quegli effettivi bisogni, deve ormai procedere la minuziosa ricerca di quali siano gli alimenti idonei.

 

L’ ANATOMIA studia COME E’ FATTO il corpo umano (forma e struttura).

L’ ANATOMIA è la scienza che studia la FORMA e la STRUTTURA degli ORGANISMI: (UOMO, ANIMALI, PIANTE).

L’ ANATOMIA COMPARATA, è la SCIENZA che CONFRONTA ORGANI e STRUTTURE nelle VARIE SPECIE ANIMALI.

LA FISIOLOGIA studia COME FUNZIONA il corpo umano.

La FISIOLOGIA è la scienza che studia il complesso delle manifestazioni vitali e le funzioni delle parti anatomiche degli esseri viventi.

A livello specifico, precisa la funzione, descrive l’utilità delle singole parti anatomiche degli esseri viventi, permette di visualizzare i processi vitali e di capirne le esigenze.

Si suddivide in 3 RAMI che considerano le funzioni vitali delle PIANTE (fitofisiologia o fisiologia vegetale), degli ANIMALI inferiori e superiori (zoofisiologia, o fisiologia animale) e dell’UOMO (fisiologia umana).

_________________________________________________________________________

Prof. ARMANDO D’ ELIA,

ex presidente dell’associazione vegetariana italiana, laureato in scienze naturali e chimica

“Indubbiamente, per ogni specie animale esiste un cibo adatto a quella stessa specie. La FRUTTA succosa e dolce è appunto il cibo adatto naturalmente alla specie umana. Scientificamente questo è spiegabile facilmente dato che esiste una stretta relazione, profonda ed atavica, tra un certo tipo di alimento e la struttura anatomo-funzionale dell’animale che di esso si nutre; tale relazione costituisce garanzia di conservazione e di salute per quell’organismo”.

———————————————————————————————————

“Tumori e Cancri”

                                                         Dr. H. M. Shelton

Anche L’ ANATOMIA e LA FISIOLOGIA COMPARATE dimostrano chiaramente che l’UOMO per costituzione fisiologica deve essere classificato tra i FRUGIVORI e non tra gli onnivori, come molti credono.

p. 111
:

I mangiatori di CARNE dovrebbero rendersi conto che la frequenza del CANCRO negli ANIMALI CARNIVORI (anche allo stato selvatico) e la sua relativa assenza in quelli ERBIVORI e FRUGIVORI (anche in cattività) costituiscono una prova decisiva che le proteine di origine animale non sono appropriate all’alimentazione umana.”

p. 115:

Anche allo stato selvatico, gli ANIMALI CARNIVORI sono spesso affetti da CANCRO, mentre gli ANIMALI VEGETARIANI E FRUGIVORI ne sono quasi immuni. Ciò vale per gli UOMINI, ma vi sono eccezioni degne di nota. In linea generale, tuttavia, l’incidenza del CANCRO cresce e si abbassa con l’aumento e la diminuzione del consumo di CARNE.

SE gli ANIMALI CARNIVORI, dotati di mezzi speciali che li preservano dall’eccesso di protidi e dagli elementi tossici della carne, patiscono un’ELEVATA INCIDENZA di CANCRI, l’UOMO dovrebbe lamentare una SITUAZIONE PEGGIORE, perché gli mancano gli speciali mezzi di difesa che hanno tali animali.”

_____________________________________________________________________________

“Il sistema di guarigione della dieta senza muco”

                                         Arnold Ehret

p. 143

“SOLO LA FRUTTA persino se di un solo tipo, non solo guarisce, ma NUTRE PERFETTAMENTE IL CORPO UMANO, eliminando ogni possibilità di malattia.

_____________________________________________________________________________

BARON GEORGE CUVIER (1769-1832), il padre della Paleontologia, sosteneva che: “L’UOMO sulle basi della propria struttura, è un MANGIATORE DI FRUTTA, della parte succosa dei VEGETALI e delle RADICI.”

Dr. RICHARD LEHNE, anatomista: “L’ ANATOMIA COMPARATA prova che la dentatura umana è totalmente frugivora e ciò è confermato dalla paleozoologia con documenti vecchi milioni di anni.”

CAROLUS LINNAEUS (1707-1778), padre della moderna classificazione scientifica degli organismi viventi (famoso per la nomenclatura binomia): “La FRUTTA è il cibo più adatto alla bocca, allo stomaco, alle stesse mani dell’uomo, disegnate appositamente per raccogliere e mangiare frutta. Anche se il genere umano ad un certo punto della sua storia acquisì abitudini onnivore, millenni di onnivorismo non hanno cambiato di una virgola l’anatomia e la fisiologia del suo corpo”.

GIROLAMO SAVONAROLA, celebre frate domenicano vegetariano, ci lascia un test per la valutazione della VERA FAME: “I veri onnivori e i veri carnivori, quando sono affamati, sono attratti istintivamente da animali e carogne che interpretano come cibo immediato. Questo non accade mai all’uomo. Il ribrezzo che ogni uomo normale e sano prova alla vista del sangue e di un cadavere è la prova della sua natura non carnivora“.

———————————————————————————————————

Attraverso lo studio della FISIOLOGIA e dell’ANATOMIA COMPARATE di evince che OGNI SPECIE ANIMALE è adatta ad un determinato cibo e che l’UOMO è FRUGIVORO.

E questo fa capire che la vera causa principale delle malattie dell’uomo, sono gli alimenti inadatti alla nostra specie, oltre all’aria e all’acqua inquinate.

Tutti i PIÙ GRANDI e FAMOSI NATURALISTI della Storia SOSTENEVANO CHE L’UOMO e i PONGIDI, le grandi scimmie antropomorfe, ora definite OMINIDI, sono FRUGIVORI: CHARLES DARWIN, HERMANN REINHEIMER, CARL Linnèe ovvero CAROLUS LINNAEUS, che ha creato il metodo di classificazione naturale delle piante e degli animali, utilizzato tutt’ora, sebbene siano trascorsi due secoli (famoso per la nomenclatura binomia), GEORGES CUVIER (il padre della paleontologia), COLIN SPENCER, JOHN RAY, GEORGES LOUIS LECLERC, meglio conosciuto come CONTE di BUFFON, Il Dr. LOUIS D’AUBENTONUM, collaboratore di BUFFON, meglio noto come DAUBENTON, Dr. RICHARD LEHNE, anatomista, ALEXANDER von HUMBOLD, RICHARD OWEN, THOMAS HENRY HUXLEY, Sir ARTHUR KEITH, ALAN WALKER, antropologo.

Dobbiamo tener conto del fatto che l’antropologo ALAN WALKER, dell’Università di John HopKins, quando studiava le impronte fossili dei denti, trovò un assortimento di diversi alimenti. Egli ribadì che I NOSTRI PRIMI ANTENATI non vissero principalmente di carne, né di semi, né di bacche, di foglie o di erba e nemmeno che fossero onnivori. Sembra che essi si sostenessero principalmente con un REGIME di FRUTTA. Non ha trovato eccezioni. OGNI DENTE fu esaminato e quelli appartenenti ad ominidi di 12 milioni di anni fa ed ereditati in linea diretta dall’Homo Erectus, dimostrano che questi OMINIDI erano MANGIATORI di FRUTTA.

ALAN WALKER (published in New York Times, May 15, 1979).
Preliminary studies of FOSSIL TEETH have led an anthropologist to the startling suggestion that our early HUMAN ANCESTORS were not predominantly meat eaters or even eaters of seeds, shoots, leaves, or grassses. Nor were they omniverous. Instead, they appear to have subsisted chiefly on A DIET OF FRUIT […] NO EXCEPTIONS HAVE BEEN FOUND.[…] Every tooth examined from the HOMINIDS of the 12 million year period leading up to HOMO-ERECTUS appeared to be that of a FRUIT EATER

Studi preliminari sui DENTI FOSSILI hanno condotto un antropologo a suggerire una ipotesi sensazionale: Gli ANTENATI UMANI, in ORIGINE, non erano prevalentemente mangiatori di carne e neppure di semi, germogli, foglie o erbe. Né erano onnivori. I loro DENTI invece sembrano mostrare le tipiche caratteristiche di chi si nutriva di una DIETA a BASE di FRUTTA. […] NESSUNA ECCEZIONE TROVATA. […] Ogni DENTE esaminato appartenente agli OMINIDI del periodo da 12 milioni di anni fa FINO all’HOMO ERECTUS, è sembrato appartenere ai MANGIATORI DI FRUTTA.

JANE GOODALL, famosissima etologa e primatologa, che ha dedicato tutta la sua vita allo studio dei primati, ha scritto che prima degli anni ’60 nessun naturalista al mondo aveva osservato in Africa gli scimpanzé cacciare e mangiare carne, e che questo é accaduto dopo il disboscamento della foresta equatoriale che non ha permesso agli scimpanzé di avere sempre a disposizione il loro cibo adatto. Ha inoltre aggiunto, che nell’alimentazione odierna degli scimpanzé, la percentuale di carne non è superiore al 2% e che in certe zone dell’Africa ha osservato tribù o gruppi di scimpanzé nutrirsi di sola frutta.

Nel BIOPARCO di ROMA, i biologi addetti alla somministrazione del cibo, danno agli scimpanzé e ai bonobo solo ed esclusivamente frutta e verdura crude.

Allo ZOO di SAN DIEGO, è stato dimostrato in più esperimenti che finché le scimmie hanno frutta in abbondanza non mangiano altri cibi.


SALUTE E MALATTIE NELL’EVOLUZUIONE UMANA

Luigi Capasso

p. 24

I primati del gruppo DRIOPITECI,…OMINOIDEI diffusi fra 18 e 16 milioni di anni fa…quasi soltanto vegetariani, con una dieta prevalentemente composta da FOGLIE e FRUTTA, è probabile che fossero bene adattati alla loro dieta, e ciò potrebbe avere significato l’ASSENZA di PROBLEMI SANITARI legati alla SOTTOALIMENTAZIONE o alla MALNUTRIZIONE.

p. 26

AEGYPTOPITHECUS, il più antico ominoideo sin’oggi noto – vissuto attorno a 33-34 milioni di anni fa – abitava la foresta tropicale ed era una SCIMMIA STRETTAMENTE VEGETARIANA, CHE SI NUTRIVA DI FOGLIE e FRUTTA.

LUIGI CAPASSO, è nato nel 1954 a Montefalcone Valfortore (Benevento), si è laureato in medicina all’Università di Firenze con una tesi sull’origine e l’ evoluzione delle malattie reumatiche dell’uomo.
Dal 1980 al 1982 ha lavorato come Antropologo medico presso L’ ISTITUTO DI Antropologia dell’Università di Firenze, ha insegnato Paleopatologia nelle Università di Firenze e Napoli.
Dal gennaio 1983, è responsabile del servizio di Paleontologia dei laboratori di Paleobiologia del Museo Archeologico Nazionale dell’Abruzzo, e attuale TITOLARE del Corso di Paleopatologia nella facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Chieti. E’ direttore scientifico del Journal of Paleopathology.
—————————————————————————————————–
Dal 1986, alla facoltà di medicina, non si insegna più FISIOLOGIA e ANATOMIA COMPARATE, chiaramente perché lo studio di queste due importantissime e fondamentali materie mette in pericolo il PRESUPPOSTO BASE della MEDICINA UFFICIALE, ovvero L’ ONNIVORISMO dell’UOMO, che elimina dalle cause di malattia, la causa più importante in assoluto, ovvero GLI ALIMENTI INADATTI alla NOSTRA SPECIE, favorendo così la TEORIA dei GERMI di PASTEUR, che fa guadagnare alla MAFIA della SANITA’ più soldi di ogni altra falsa teoria medica.
———————————————————————————————————
ONNIVORISMO dell’uomo & TEORIA dei GERMI di PASTEUR.
FRUGIVORISMO dell’uomo & TEORIA della TOSSIEMIA
ESCULAPIO, il dio greco della medicina = MEDICINA UFFICIALE = ONNIVORISMO = TEORIA ESOGENA dei GERMI = FARMACI e VACCINI = INTOSSICAZIONE del CORPO = MALATTIA IATROGENA = SPESE per i MALATI = GUADAGNI MILIARDARI per le CASE FARMACEUTICHE e L’INDUSTRIA ALIMENTARE = AUMENTO del POTERE della MAFIA della SANITA’. 
IGEA, la dea della salute degli antichi ateniesi = IGIENE NATURALE = FRUTTARISMO = TEORIA ENDOGENA della TOSSIEMIA = DIGIUNO e DIETA FRUTTARIANA = DISINTOSSICAZIONE del CORPO = SALUTE = NESSUNA SPESA per i MALATI = FALLIMENTO delle CASE FARMACEUTICHE e dell’INDUSTRIA ALIMENTARE = SCOMPARSA della MAFIA della SANITA.

 _____________________________________________________________________________

 

 

 

6 thoughts on “Anatomia e Fisiologia Comparate

  1. Complimenti. Vorrei capire in cosa consiste la placenta zoniforme. Non sono riuscito
    a trovare informazioni da nessuna parte. Grazie!
    Giuseppe

    • Ciao Giuseppe, tratto da Enciclopedia Treccani:

      La PLACENTA ZONIFORME, zonaria (o zonale, è la placenta caratteristica dei Carnivori: nel sacco coriale allungato i villi coriali si sviluppano limitatamente a una fascia tutta in giro alla zona media del corion, che è invece liscio in tutta la rimanente superficie del sacco fino alle due estremità di esso.

  2. INCREDIBLE! All things considered I got an internet web
    site coming from in which I have the ability to truly get advantageous data with
    regards to my own study and also expertise.

  3. I decided to leave a message here on your Anatomia e Fisiologia Comparate | Blog di igienenaturaleortopatia di Stefano Torcellan page instead of calling you. Do you need more likes for your Facebook Fan Page? The more people that LIKE your website and fanpage on Facebook, the more credibility you will have with new visitors. It works the same for Twitter, Instagram and Youtube. When people visit your page and see that you have a lot of followers, they now want to follow you too. They too want to know what all the hype is and why all those people are following you. Get some free likes, followers, and views just for trying this service I found: http://corta.co/9UC

  4. I discovered your Anatomia e Fisiologia Comparate | Blog di igienenaturaleortopatia di Stefano Torcellan page and noticed you could have a lot more traffic. I have found that the key to running a website is making sure the visitors you are getting are interested in your subject matter. We can send you targeted traffic and we let you try it for free. Get over 1,000 targeted visitors per day to your website. Check it out here: http://lis.ovh/is Unsubscribe here: http://priscilarodrigues.com.br/url/11

  5. I am reaching out since we saw a link to your website and thought you would be a good candidate for our traffic service. We provide targeted website traffic to virtually any type of website. We target our visitors by both country and keywords that you either submit to us or we can do keyword research for you. We offer a seven day FREE trial period with free traffic so that you can try our service to make sure it will work for you. Which of your websites needs the most growth? Find out more here:http://priscilarodrigues.com.br/url/v Unsubscribe here: http://priscilarodrigues.com.br/url/11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.