Dr. Sylvester Graham

 

Dr. Sylvester Graham

SYLVESTER GRAHAM (1794-1851) divenne famoso, oltre per il pane di Graham, nel 1832 durante L’ EPIDEMIA di COLERA a New York.

17esimo e ultimo figlio di John Graham, all’età di 16 anni ebbe alcuni sintomi di TUBERCOLOSI ai POLMONI.

Nel 1923 entrò nella Scuola di Amherst, per prepararsi al sacerdozio.

SI ERA OPPOSTO A TUTTI I SUOI COLLEGHI MEDICI così come agli interessi che sostenevano il sistema medico.

Mentre i MEDICI consigliavano agli abitanti di New York di astenersi di consumare dei FRUTTI e di cuocerli a morte, il Dr. GRAHAM raccomandava di mangiarli crudi e in più grosse quantità.

Consigliava anche di aprire le finestre, si prendere più luce e aria pura così come altre misure di salute contrarie alla medicina.

E’ notevole notare che TUTTI QUELLI CHE L’ AVEVANO SEGUITO NON ERANO STATI COLPITI DALL’ EPIDEMIA DI COLERA, e soltanto pochi ebbero dei sintomi molto leggeri, mentre quelli che seguirono le consegne della medicina morivano in gran numero.

…….l’astensione completa da qualsiasi tipo di carne, da tutti i liquori o sostanze alcoliche narcotiche, da qualsiasi tipo di stimolante, e osservare un regime generale basato sul sonno, sull’esercizio, sull’indulgenza nelle passioni generali, negli appetiti, ecc

Il Dr. Graham era così convincente nelle sue conferenze e nei suoi scritti che molti libri e riviste presentavano “Il SISTEMA GRAHAM”.

Il suo pubblico poteva contarsi a migliaia.

Il Dr. Shelton scrive:

Se consideriamo alcune prodezze di ingegneria realizzate dal corpo in caso di ferite o malattie, ci colpisce la verità insita nell’osservazione di SYLVESTER GRAHAM:

In tutte le loro azioni, GLI ISTINTI ORGANICI si comportano con determinazione e razionalità, per una finalità benefica, e cioè il rigetto della causa del danno”.

Ciò che prima di tutto causò la morte prematura di Graham, nel 1851, fu dovuto soprattutto al fatto che lavorò fino all’esaurimento per il principio che portava avanti, e poi al fatto che, per il pericolo che correva, DIMENTICO’ I SUOI PRINCIPI e PERMISE ai DOTTORI di SOMMINISTRAGLI degli STIMOLANTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.