Muffa e Contagio – Stefano Torcellan

                                 Stefano Torcellan

LA MUFFA SULLA FRUTTA, NON SI TRASMETTE da un’arancia all’altra per CONTAGIO, perché nasce dalla frutta quando quest’ultima ha finito il suo ciclo vitale e nell’ambiente c’ è una certa TEMPERATURA ed una certa UMIDITA’.

Infatti il Dr. Shelton ha scritto:”I batteri provengono, tutti da una sola unità e si modificano secondo il nutrimento, la temperatura, ecc.”

Quando in una cassetta di arance vediamo AMMUFFIRE LE ARANCE una ad una, NON SIGNIFICA che la muffa viene trasmessa da un’arancia all’altra per contagio.

SIGNIFICA INVECE, che le arance sono state COLTE DALL’ ALBERO NELLO STESSO MOMENTO (stesso periodo di tempo) e avendo tutte FINITO IL LORO CICLO VITALE, vengono DECOMPOSTE DAI BATTERI.

Antoine Bèchamp ha scritto:”I batteri possono cambiare in lieviti, da lieviti a funghi, da funghi a muffe”.

Basta fare una prova, ed aggiungere nella cassetta delle arance che stanno ammuffendo, un’ ARANCIA APPENA COLTA DALL’ ALBERO, ESSA NON AMMUFFIRA’.

Questo perché: I BATTERI NON HANNO ALCUNA AZIONE SULLE CELLULE VIVE, essi agiscono SOLO SULLE CELLULE MORTE. I microzimi presenti in tutte le cellule viventi, alla MORTE DELLE CELLULE si trasformano in batteri per decomporle.

In effetti, Johann Christian Reil ha indicato che una MASSA DI UOVA DI RANE non può essere invasa finché sono VIVENTI, sebbene le acque nei dintorni brulichino di batteri di ogni tipo. Ma APPENA una tale massa SMETTE DI VIVERE, diventa immediatamente la preda dell’infezione batterica. La stessa situazione è illustrata dalla rapidità con la quale i BATTERI INVADONO IL CORPO DOPO LA MORTE.

Antoine Bèchamp ha scritto: I MICROZIMI sono PRESENTI IN TUTTE LE SOSTANZE ORGANICHE, che siano animali, vegetali o umane. I MICROZIMI possono assumere QUALUNQUE FORMA, spora, batterio, bacillo, lievito, fungo, muffa, ecc. A SECONDA DELL’ AMBIENTE IN CUI VIVONO.

 

Royal Raimond Rife ha scritto:”Attraverso il pleomorfismo, una cosiddetta specie, è solo uno stadio nel ciclo di crescita di una famiglia di esseri. Ogni membro, ha funzioni diverse e un aspetto molto diverso dagli altri. I BATTERI, POSSONO CAMBIARE IN LIEVITI, DA LIEVITI A FUNGHI, DA FUNGHI A MUFFE.”

LA PRIMA ARANCIA COLPITA DALLA MUFFA, è LA PROVA MATEMATICA che la MUFFA non è trasmessa da un’arancia all’altra per contagio.

Se è logico e certo che la prima arancia colpita dalla muffa non ha “preso” la muffa dall’arancia colpita numero zero (proprio perché essa non esiste), allora è perfettamente logico e matematicamente certo che neanche la seconda arancia colpita dalla muffa “ha preso” la muffa dalla prima arancia colpita, ecc.

“La matematica non è un’opinione”.

_____________________________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.