FRASI

 

Se le nostre credenze non sono basate su una filosofia costruttiva e coerente, se la nostra fede non sbocca in una saggezza e una salute radiosa, come nella felicità, allora sono sfumature d’ interpretazione negative e frammiste a nefasti errori.

Albert Mossèri – L’Uomo la Scimmia e il Paradiso, p. 101

 

IL PARADISO E’ QUI ADESSO e non in un avvenire incerto. Come convincere la maggioranza della gente ad adottare un modo di vita sano ed evitare i veleni distruttivi? Abbiamo notato che l’intelligenza non c’ entra, non più dell’istruzione. Alcuni adotteranno di primo ogni fattore di salute, altri non cercheranno che il piacere immediato. Come insegnare la saggezza? Chi lo sa? Lascerò da parte l’aspetto della religione, che si è spesso qualificata l’oppio dei popoli, e che non è, se non un’altra maniera di evadere, un altro tranquillante spirituale, alternato dall’isteria collettiva di alcuni sermoni o da luoghi di pellegrinaggio, come Lourdes. Si possono sempre sopprimere i sintomi, ma ricompaiono subito dopo…..

Albert Mossèri – L’Uomo la Scimmia e il Paradiso, p. 101

 

ALL’INIZIO TI IGNORANO, POI TI DERIDONO, POI TI COMBATTONO E POI TU HAI VINTO”

Ghandi

 

La verità attraversa sempre tre fasi. Prima viene ridicolizzata, poi violentemente contestata, infine accettata come una cosa ovvia”.

Dr. Giuseppe De Pace

 

Qualunque cosa che non sia semplice, facile da comprendere, non può essere la verità.

Arnold Ehret – Il sistema di guarigione della dieta senza muco – p. 8

Qualunque cosa che non possa essere vista – compresa immediatamente – con il semplice ragionamento, è un imbroglio, non scienza!

Arnold Ehret Il sistema di guarigione della dieta senza muco – p. 51

 

Qualunque cosa che non sia logica, priva di contraddizioni, non può essere la verità.”

Stefano Torcellan – musicista – igienista

 

Non troverai mai la verità, se non sei disposto ad accettare anche quello che non ti aspetti”.

Eraclito

Fa che il tuo cibo sia la tua medicina.”

Ippocrate

 

LE BUGIE SONO UNA COSA STRANA

Se ne ripetiamo una sufficientemente grossa, a voce sufficientemente alta, sufficientemente spesso, e sufficientemente a lungo, la gente finirà per crederci. DAVVERO. E lo ha già fatto! Perché ESISTE UNA GROSSA BUGIA, che viene ripetuta a gran voce, molto spesso e da lungo tempo, e il pubblico l’ accetta come una verità. QUAL’ E’ LA BUGIA? IL CONTAGIO.

Harvey Diamond – A Tutta Salute – Pag. 251

“Il fatto che un’OPINIONE sia ampiamente CONDIVISA, non è affatto una prova che non sia completamente ASSURDA. Anzi, considerata la stupidità della maggioranza degli uomini, è più probabile che un’opinione diffusa sia CRETINA anziché sensata.”

Bertrand Russell

“Il dubbio è scomodo ma solo gli imbecilli non ne hanno.”

Voltaire

Nella scienza, l’autorità incarnata nell’opinione di migliaia di persone non vale una scintilla della ragione di un uomo.”

Galileo Galilei

La scoperta consiste nel vedere ciò che tutti hanno visto e nel pensare ciò che nessuno ha pensato.

Albert Szent-Györgyi dell’Università di Pittsburgh – premio Nobel 1937 per i suoi studi sulla biochimica delle ossidazioni e sulla vitamina C.

Compito del ricercatore è cercare di falsificare quante più teorie è possibile”.

Karl Popper

La causa fondamentale del disordine che sta in noi è quella ricerca di una realtà promessa da altri. (…) Quando sappiamo guardare, il tutto diventa chiarissimo. Guardare non esige né filosofia né maestro.

Ibidem

 

Per conoscersi, occorre essere onesto all’estremo nei confronti di sé stesso.

Ibidem

 

“Ogni risultato, ogni passo avanti nella conoscenza è una conseguenza del coraggio, della durezza con se stessi, della pulizia con se stessi….

Nietzsche – Ecce homo.

In definitiva, nessuno può trarre dalle cose, libri compresi, altro che quello che già sa. Chi non ha accesso per esperienza a certe cose, non ha neppure orecchio per udirle.

Nietzsche (Ecce homo) Perché scrivo libri così buoni.

 

“E’ solamente quando avremo incluso nella nostra esperienza l’inizio e la fine di un vizio, che avremo il diritto di trarre conclusioni dalla nostra esperienza”.

Dr. Shelton

 

D’un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.

Amos Oz

n°59 p. 33

Sappiate: che i medici non sanno di che cosa parlano, Voltaire l’aveva detto, da molto tempo ma è sempre di attualità:

I medici introducono dei medicinali di cui sanno poco, nei corpi di cui sanno meno, per guarire delle malattie di cui non sanno niente.”

T. C. Fry

 

“Abitudini e comportamenti talvolta ridicoli sono inculcati agli studenti in medicina che finiscono i loro studi, con la TESTA così PIENA di SCEMENZE ISTITUZIONALIZZATE che NON resta molto posto per il BUON SENSO e la LOGICA”.

Dr. Robert S. Mendelsohn (Le bon guide de l’hygienisme N° 63 Pag. 14)

 

Il problema è che risulta difficile se non impossibile riempire una COPPA PIENA. Quindi la prima cosa da fare è SVUOTARLA.”

Albert Mossèri

 

 

La mente è come un paracadute

 

 

 

 

 

 

IL TEOREMA del Dr. ROBERT S. MENDELSOHN

Non sarà il caso di dare lo sfratto a questo tipo di medicina quanto mai arrogante, presuntuosa e pericolosa? A questo tipo di medicina interessata a tutto fuorché alla salute umana? “Sei sano? Non andare dal medico, ti ammalerà! Sei malato? Non andare dal medico, ti aggraverà! Ci sei già andato? Prendi nota di quanto ti dice per filo e per segno e poi, arrivato a casa, fai esattamente l’opposto, se vuoi salvare la pelle.”

Dr. Robert S. Mendelsohn

DR. ROBERT S. MENDELSOHN (1926 – 1988).

Ha lavorato come pediatra per più di 30 anni. Ha lavorato per più di 12 anni come Prof. associato nel Dipartimento di Pediatria, Medicina Preventiva e Salute Comunitaria alla facoltà di Medicina Abraham Lincoln dell’Università dell’Illinois; Docente di Pediatra per 12 anni alla facoltà di medicina della Northwestern University; Direttore Nazionale del servizio di consulenza medica del Project Head Start; Direttore medico presso L’ Ospedale Americano Internazionale – Zion – dell’Illinois; Ex presidente della commissione d’esame per l’esercizio della medicina nello stato dell’Illinois. AUTORE di tre best-sellers: “Confessions of a Medical Heretic”; “Male Practice: How Doctors Manipulate Women” “Bambini sani senza medicinali” edito da RED. CO-AUTORE di Dissent in medicine, Conteporary Books, Chicago 1985. Ha creato una rivista The People’ s Doctor Newsletter.

 

Le bon guide de l’ Hygienisme

n° 25 p. 28

Il condizionamento, l’ indottrinamento ed il lavaggio del cervello che il GIOVANE STUDENTE IN MEDICINA subisce dalla culla fino alla fine del suo internato, sono designati a convertirlo in un ROBOT, che prescrive i suoi veleni senza pensare. La società medica, le leggi mediche, i giornali medici, i seminari ed i congressi medici, tutte le condizioni che sostengo la sua assicurazione contro gli errori , i suoi privilegi ospedalieri, tutto è adatto per condurre il medico sulla strada angusta e diritta dei medicinali”

Dr. H. M. Shelton

 

n° 27 p. 10 LO STUDENTE IN MEDICINA

Lo studente in medicina passa anni ad apprendere LA BELLA ARTE DI AVVELENARE I MALATI perché sono malati. NON APPRENDE ALTRO. Private il medico di tutti i suoi veleni e sarà come un pesce fuori dall’acqua. Non ha nessuna conoscenza dei bisogni normali dell’organismo, nessuna conoscenza neanche dei poteri di riparazione e di restaurazione del corpo, non ha imparato a fidarsi dei processi biologici responsabili dell’esistenza dell’organismo vivente né dei suoi risanamenti e della sua protezione. Deve sempre intromettersi nei processi della vita per completarli, per sostituirli, per sopprimerli, per stimolarli se no pensa che il paziente morirà certamente. E’ IL PEGGIOR NEMICO DEL MALATO CHE LA STORIA ABBIA CONOSCIUTO. Tirate (sparate) su tutti i medici all’alba domani mattina e la salute del popolo migliorerà in una sola notte.”

Dr. H. M. Shelton n° 1 vol. 21

 

“La scienza moderna della medicina rende stupido il migliore dei suoi uomini”Dr. John H. Tilden

 

n° 59 p. 29

Un PUBBLICO INGENUO E CREDULONE, avendo subito un LAVAGGIO DEL CERVELLO dall’infanzia e che crede che i medicinali possono guarire la malattia, continua ad acquistare tutti i medicinali messi in vendita.

Ed anche UNA PROFESSIONE CREDULA, avendo SUBITO un LAVAGGIO DEL CERVELLO dalle INDUSTRIE FARMACEUTICHE continua a prescrivere i medicinali che ricevono più pubblicità.”

Dr. H. M. Shelton

 

NOI MEDICI siamo PLAGIATI, fin dall’inizio, dagli insegnamenti universitari che ci vengono propinati da un manipolo di “professori” che hanno il solo interesse di lasciarci nell’ignoranza sulla vera origine delle malattie. Alcuni di noi, alla fine, raggiungono la consapevolezza e mettono in moto delle grosse energie che provocano reazioni positive nel Tutto.”

Dr. Giuseppe De Pace (medico ortopedico ospedaliero)

NAPOLEONE

 

Vorrei ripetere che il mondo non sarà mai un luogo sicuro per vivere a meno che l’ultimo medico non sia strangolato con le budella dell’ultimo chimico farmaceutico.

Dr. H. M. Shelton – Le bon guide dell’hygienisme N° 55 Pag. 31

 

La guerra batterica è uno spaventapasseri che ha mantenuto il pubblico in stato di inquietudine per decadi. Non è mai stata utilizzata perché non ha nessuna importanza militare. Si era riportato che il Giappone l’avesse provata in Cina durante l’ultima guerra, e che non aveva causato nessun danno. E’ una farsa. Dei pazzi e non degli scienziati sognano le guerre batteriologiche. Gli scienziati inventano dei veri arnesi di distruzione. Sono dei diavoli incarnati.”

Dr. H. M. Shelton

 

n° 59 p.19

Da sempre, il RISTABILIMENTO della “MALATTIA”, qualunque sia la forma di trattamento, è stato considerato una PROVA della VIRTU’ CURATIVA di quella FORMA di TRATTAMENTO.

I malati ed i medici sono stati ingannati così dalle APPARENZE, e delle SEMPLICI COINCIDENZE sono state scambiate per CAUSE ED EFFETTI!”

Albert Mossèri – Le bon guide de l’hygienisme n° 59 p. 19

 

n° 26 p. 36

LA SCOPERTA PIU’ IMPORTANTE che sia mai stata fatta nel campo della salute e del ristabilimento non è questo annuncio sulle virtù curative di qualche PIANTA TOSSICA, di qualche veleno minerale o di qualche droga-miracolo, ma quella della FORZA CURATIVA CHE RISIEDE NELL’ORGANISMO VIVENTE e non nelle cose al di fuori di esso. Questa scoperta dovrebbe mettere fine una volta per tutte alla ricerca dei rimedi. Si sarebbe dovuto realizzare subito che un ORGANISMO AUTO-CURATIVO non ha bisogno di rimedi e che non può utilizzarli.

Dr. Shelton

 

Le Bon Guide de L’ Hygienisme n° 25 p. 16

IMPARARE A CONOSCERE I NOSTRI LIMITI FISICI E MENTALI E LASCIARSI GOVERNARE DA ESSI è la cultura della saggezza nel campo della vita. Ciò garantisce la salute a tutti quelli che li seguono. PRODUCIAMO E MANTENIAMO I NOSTRI PROPRI DOLORI NEGANDO DI RISPETTARE GLI AVVERTIMENTI DEI NOSTRI SENSI.

Dr. Shelton

 

DUE sono i PRINCIPI O I PROCESSI VITALMENTE IMPORTANTI della Scuola della Salute del Dr. SHELTON: “trovare ed eliminare la causa del danneggiamento della salute e fornire al corpo tutti i requisiti fondamentali dell’esistenza organica.

GRAZIE, Dr. Shelton p. 19, ed. A.I. I.

 

Che cosa c’ è di più assurdo che cercare di sanare un male mediante un intervento diverso dall’eliminazione della sua causa?

Dr. Shelton Tumori e Cancri p. 149

 

In tutte le loro azioni, GLI ISTINTI ORGANICI si comportano con determinazione e razionalità, per una finalità benefica, e cioè il rigetto della causa del danno.”

Dr. Sylvester Graham, medico e igienista

Tutte le volte che nell’organismo vivente si verifica un effetto o si compie un’azione quale risultato di influenze esterne, l’ azione deve essere attribuita all’organismo vivente che ha un potere di azione, e non alla cosa inanimata la cui caratteristica principale è l’inerzia.” (Non si dirà dunque che i prodotti chimici agiscono sull’organismo, ma che subiscono la sua azione). –

Dr. Russell Thacher Trall – Legge sulle relazioni vitali

E, come diceva il Dr. Trall: “Questa è la cura igienistica, questa è la vera arte della guarigione – né Dio, né la Natura ne hanno mai date altre; né potrà il Supremo architetto darne un’altra senza cambiare tutte le leggi dell’universo ed annullare tutti i suoi attributi.”

Dr. Shelton – Introduzione all’Igiene Naturale” p. 27

 

IL MOVIMENTO IGIENISTA, il cui obbiettivo principale è quello di divulgare la conoscenza delle LEGGI DELLA VITA e DELLA SALUTE, ed in particolare della natura e delle cause reali delle malattie, è IL SOLO CAPACE di LIBERARE L’ UMANITA’ dal giogo millenario dei GUARITORI – DI TUTTI I GUARITORI. – Dr. Shelton – Tumori e Cancri p.149

Non riconosciamo, inoltre, alcun vero trattato, se non quello scritto dalla stessa mano di Dio – l’immenso volume della Natura. – Dr. H. M. Shelton “Introduzione all’igiene naturale”.

Quando gli avvertimenti della natura vengono ignorati troppo a lungo, viene il momento dell’espiazione finale per tutte le disobbedienze alle sue leggi. I pentimenti in extremis e le riforme dell’undicesima ora non servono più a nulla. – Dr. H. M. Shelton – Tumori e Cancri – p. 96

A dispetto della medicina e della religione, ogni trasgressione alle leggi della Natura porta in se stessa la sanzione di una sofferenza alla quale nessuno sfuggirà.- Dr. H. M. Shelton”

Le cure Igienistiche sono basate su un sistema di verità eterne che sopravviveranno tanto sicuramente quanto i principi della matematica. – Dr.ssa Vivian Virginia Vetrano, la più famosa collaboratrice del Dr. Shelton

 

Ciò che si eredita non è la malattia, ma la predisposizione alla malattia ( …) Salute e malattia non sono niente di essenzialmente diverso.  – Nietzsche – Frammenti postumi 1888-1889

 

La forza della vita proviene dalla pluralità delle forme rette da identiche leggi per tutte.” – Jean Dorst, La force du vivent

 

L‘industria farmaceutica è grande e potente come l’industria delle armi. Con la differenza che la guerra finisce. La malattia, no, finché c’è qualcuno che la tiene in vita.” – Hans Ruesch .…magari con Vaccini



n° 59 p. 29

E, d’altra parte, se la medicina trovasse una soluzione alle malattie, ciò la metterebbe in stato di disoccupazione e state certi che questo non verrà accettato.” – T. C. Fry

 

n° 55 p. 7

Devono necessariamente difendere l’ uso dei veleni, oppure abbandonare il loro spaccio degli “elisir di Satana”. – Dr. H. M. Shelton

 

n° 61 p. 29.

La professione medica merita di essere condannata e di subire la nostra giusta collera, perché è un racket criminale legalizzato.” – T. C. Fry n° 37 p. 22.

Svegliatevi, è giunto il tempo di abbandonare i praticanti medici. Evitateli. Non possono aiutarvi, salvo che negli incidenti ed i guasti meccanici. Possono così abbindolarvi. Parecchi sono dei duri mercenari.”  – T. C. Fry

 

I mercanti dettano legge e nessun Cristo più li caccerà dal tempio. – Henri Pascal – Le marchè de l’angoisse

 

Se non mettiamo la Libertà delle Cure mediche nella Costituzione, verrà il tempo in cui la medicina si organizzerà, piano piano e senza farsene accorgere, in una Dittatura nascosta. Ed il tentativo di limitare l’arte della medicina solo ad una classe di persone, e la negazione di uguali privilegi alle altre “arti”, rappresenterà la Bastiglia della scienza medica“. – By Benjamin Rush, firmatario della Dichiarazione d’Indipendenza USA – 17 Set. 1787

 

L’attuale creazione di denaro dal nulla operata dal SISTEMA BANCARIO è identica alla creazione di moneta da parte di falsari. 
La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto.” – Maurice Allais, premio Nobel per l’economia

 

BIG PHARMA ed i ROCKEFELLER
 – SINDACATO ROCKEFELLER (Costituzione del….)I VERI PADRONI DELLA SANITA’ MONDIALE =
sono i proprietari e quindi possessori dei pacchettiazionari di controllo di 
Banche e Finanziarie, Multinazionali, ma e soprattutto anche di BIG PHARMA 
le multinazionali di farmaci e Vaccini, più potenti del mondo. La descrizione del meccanismo che nel secolo scorso permise ai grossi capitali finanziari di impadronirsi 
dell’intero sistema medico americano e non solo, attraverso il CONTROLLO dell’INSEGNAMENTO UNIVERSITARIO,
 i Rockefeller amavano chiamarla “filantropia efficiente”, e’ qui in questa pagina, ben descritto. Purtroppo il medico che volesse domandarsi oggi da dove nascano tante di quelle “certezze” che gli vengono contestate …. 
da chi non si fida più della medicina ufficiale, dovrà risalire di quasi un secolo per trovarne l’origine. 
D’altronde, e’ lui stesso ad insegnare che il miglior rimedio contro una malattia non sia la semplice rimozione del sintomo, 
ma quella della causa stessa. MINISTERO della “SALUTE” italiano, AVVELENA i nostri bambini con i Vaccini ! I colossi farmaceutici fanno ammalare ogni anno milioni di persone. MEDNAT.org

 

Il ciarlatano studia le malattie negli organi colpiti, dove non trova altro che effetti già avvenuti, e rimane sempre un ignorante per quello che riguarda le cause. Il vero medico studia le cause delle malattie studiando l’uomo universale. – Paracelso (Einsiedeln, 14 novembre1493Salisburgo, 24 settembre1541) è stato un medico, alchimista e astrologo svizzero.

 

Nessun medico può dire che una malattia è incurabile. Affermarlo è come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato. Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere, per la quale Dio non abbia una cura corrispondente. Philippus Aureolus Theophrastus Bombastus von Hohenheim detto Paracelsus o Paracelso

 

Medici e dentisti sono stati talmente anestetizzati dalla loro vanità e dalla loro supponenza, da diventare arroganti e incapaci di apprendere qualunque cosa provenga da fonti esterne alla loro professione.  – Dr. Shelton – Le bon guide de l’hygienisme n° 29 p. 35 – n° 19 p. 13

Alla nascita di Roma, i medici non avevano diritto di cittadinanza. L’ impero Romano si è costruito senza medici nonostante l’ eredità greca. DIFFIDENTI, i robusti contadini guerrieri non hanno continuato l’ eredità di IPPOCRATE, eredità considerata sospetta da CATONE L’ ANTICO. Come altri oggigiorno, egli giustificava il suo rifiuto all’arte medica con un naturalismo che attribuiva la maggior presenza al POTERE DI AUTO-GUARIGIONE degli individui. Così traendo insegnamento dal decadimento del’ Impero Greco, pieno di pozioni e rituali, i Romani parchi, preferivano sopportare i loro mali, liberi di dibattersi su qualche rimedio di comare da cui traevano profitto con umore e filosofia.” Ramdane Issaad e M. Grèmùllon (Denoèl)La dittatura di Ippocrate

Le bon guide de l’hygienisme n° 37 p. 2

Un vecchio proverbio medico latino diceva:”UBI VIRUS, IBI VIRTUS” vale a dire “La dove c’ è un veleno (virus) c’ è una virtù”. Per secoli, in sanscrito, in greco, in latino, in francese, in inglese, la parola ” virus ” ha significato veleno. Ma oggi si utilizza la parola “virus” per significare” un organismo ” invece di un veleno, come una volta. Ciò mostra le tappe che la medicina ha seguito per nascondere la sua concezione erronea dell’eziologia. Se un virus è un organismo e se è la causa della malattia, il loro vecchio aforisma dovrebbe essere rivisto.” Dr. Shelton Hygienic Review, n° 6 vol. 23

“Chi crede, che l’arte medica possa compiere più di quanto la Natura permette, non soffre tanto di ignoranza quanto, piuttosto, di demenza.” – Leonardo da Vinci

 

La scienza medica è una forma di pazzia dalla quale pochi medici riescono a salvarsi. Spalleggiata dal commercialismo, questa forma di pazzia si alimenta sulla vita e sulla salute della gente.” – Dr. Herbert M. Shelton

 

Quando tutte le le medicine e tutta la materia medica finiranno in fondo all’oceano, sarà la fine per molti pesci e la salvezza per l’umanità intera!” – Oliver Wendell-Holmes, docente di fisiologia ad Harvard e fondatore della Corte Suprema Americana.

 

Venticinque anni in cui ho prescritto farmaci e 33 anni in cui non ne ho prescritti mi hanno fatto arrivare alla conclusione che i farmaci sono inutili e nella maggior parte dei casi dannosi, e questo è per tutti coloro che vogliono conoscere la verità.”  – Dr. John Tilden, medico e igienista, autore del libro La Tossiemia, causa primaria di malattia. (Teoria Base dell’Igiene Naturale).

 

“Il mio dottore mi diede sei mesi di vita; ma quando non potei pagare il conto, me ne diede altri sei!” – Walter Matthau, (citato in Corriere Salute, 9 maggio 2004)

 

“Dico spesso, che un grande dottore uccide più gente che un grande generale”. – Gottfried Wilhelm von Leibniz

 

“Un dottore si fa la reputazione in base al numero di uomini importanti che sono morti sotto le sue cure” – George Bernard Shaw

 

La professione medica è la peggiore di tutte le professioni. E’ in ritardo di cento anni dal lato scientifico. Il suo passato è infame….ed è formata di superstizioni, di ignoranza…di statistiche da dilettanti, truccatedi percentuali basate su due o tre casi che si fanno passare per certezze matematiche”. – George Bernard Shaw – “Il dilemma del dottore” (Le bon guide dell’hygienisme n° 45 p. 37)

 

Le statistiche mostrano RISULTATI, NON cause. – Dr. Shelton – Assistenza igienica ai bambini p. 242

“La maggior parte di noi nasce con l’aiuto del medico e muore allo stesso modo.” – George Bernard Shaw

 

“I medici sono dei privilegiati. I loro successi sono sotto gli occhi di tutti; i loro errori sono coperti dalla terra.” – Michel de Montaigne

 

“La medicina in questo secolo ha fatto enormi progressi; pensate a quante malattie ha saputo inventare.” – Enzo Jannacci

 

“Una mela al giorno toglie il medico di torno. Basta avere una buona mira.” – Anonimo

 

“Quando un medico cammina dietro la bara del suo paziente, è spesso la causa che cammina dietro l’effetto.” – Robert Koch

 

“Un medico è un uomo, che viene pagato per raccontare le fandonie nella camera da letto del malato, fino a quando la natura non l’abbia guarito o le cure non l’abbiano ucciso.” – A. Furetière

 

“I dottori hanno fatto tutto quello che hanno potuto, ma nonostante questo sono ancora vivo.” – Ashleigh Brilliant

 

“La principale differenza tra Dio e medico è che Dio non si considera un medico.” – Law and Order

 

“La medicina è l’arte che insegna ad ammazzare.” – Francisco Gómez de Quevedo y Villegas

 

La gente è alimentata dall’industria alimentare che non si interessa della salute ed è curata dall’industria farmaceutica che non si interessa dell’alimentazione.” – Wendell Berry

 

shelton_medicina_big-pharma

n° 29 p. 34

I nostri civilizzati mangiatori di carne sono convinti che Dio abbia creato le mucche e le pecore affinché l’ uomo le mangi, come il capo cannibale di un’isola dei mari del Sud pensava che Dio gli mandasse i missionari per mangiarli!  – Dr. H. M. Shelton

 

E’ una SCAPPATOIA MENTALE che porta tutti i consumatori di carne a rifiutare di vedere i fatti e anche a modificarli per giustificare la loro pratica. – Albert Mossèri – L’Uomo la Scimmia e il Paradiso”.

 

Colui che semina l’ omicidio ed il dolore, non può pretendere di raccogliere la gioia e l’ amore. L’ abitudine della carneficina, e di là anche il cibo carneo, sono incompatibili con le speranze di felicità universale e di saggezza integrale. – Pitagora.

 

Verrà il tempo in cui l’uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l’uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto….Leonardo da Vinci

«Ecco, io vi do ogni erba che fa seme sulla superficie di tutta la terra, e ogni albero fruttifero che fa seme; questo vi servirà di nutrimento. Dio

 

I vaccini sono la spina dorsale di tutta l’industria farmaceutica. I bambini vaccinati diventano clienti a vita.” – Dr.ssa Sherri Tenpenny

 

Sfatando il Dogma del Vaccino

Inviato da Johnny Contanti il Lun, 14/11/2011 – 17:18

Posted in SaluteSanitàVaccinazioni

C’è una nuova mania nell’aria. Ogni stagione si ripete, ed ogni tanto qualche film al cinema ci ricorda che il pericolo potrebbe essere dietro l’angolo. Ma nonostante l’OMS si sia data da fare per riscrivere le regole durante la “pandemia” scorsa, nella nazione (dove si presume fosse partito il tutto) più popolosa del mondo nessuno c’ha rimesso le penne. E la devastazione? Boh?! Ma tutti in preda al panico avrebbero venduto la propria madre per ficcarsi in vena qualche intruglio “magico”. Le malattie infettive vanno e vengono. Fanno parte della vita, così come le malattie infantili, come la varicella e il morbillo, sono state una parte normale della crescita di una generazione fa. Con un sistema immunitario supportato da acqua pulita, un sonno adeguato, condizioni di vita decenti, cibo abbastanza buono, e una dose giornaliera di vitamina D, pochi saranno a rischio di morire per un’infezione. In realtà, molti non si infetteranno neanche.” – Dr. Sherri Tenpenny

34243f9d-a951-40a6-800f-9a1e05a35d24 Dr.ssa Sherri Tempenny

 

 

Chris Hedges - Oggi viviamo in una nazione

conoscenza-liberta

Chris Hedges

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quello che gli occhi di certi soggetti….non vedonoLe persone hanno delegato le loro anime ai preti, la salute ai medici, i soldi ai banchieri e i figli alla scuola, e così hanno smesso di controllare la propria vita“. – Raymon Grace

 

Un essere umano è parte di un intero chiamato Universo. Egli sperimenta i suoi pensieri e i suoi sentimenti come qualcosa di separato dal resto: una specie di illusione ottica della coscienza. Questa illusione è una specie di prigione. Il nostro compito deve essere quello di liberare noi stessi da questa prigione attraverso l’allargamento del nostro circolo di conoscenza e di comprensione, sino a includere tutte le creature viventi e l’interezza della natura nella sua bellezza“. – Albert Einstein

 

Che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi. Nascendo in questo mondo, cadiamo nell‘illusione dei sensi; crediamo a ciò che appare. Ignoriamo che siamo ciechi e sordi. Allora ci assale la paura e dimentichiamo che siamo divini, che possiamo modificare il corso degli eventi, persino lo Zodiaco. Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavoL’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo”.
 Chi desidera conoscere, DUBITI all’inizio di tutte le cose, non assuma alcuna posizione prima di aver ascoltato le parti e dopo aver bene considerato e confrontato, giudichi e prenda posizione non per sentito dire, secondo le opinioni dei più, l’età, i meriti e il prestigio, ma sulle basi di una visione aderente alla realtà, nonché di una verità che si comprenda alla luce della ragione“.
 – Giordano Bruno – 1600 era volgare

occorre prima di ogni cosa capire che bisogna resistere alla tentazione di conformarsi supinamente alle opinioni dominanti, che spesso costituiscono la maschera perbenista di grossi interessi di natura economica.” – Prof.Armando D´Elia – laureato in Chimica e Scienze naturali – Ex presidente dell’Associazione Vegetariana Italiana

“..veniamo derubati in continuazione della verità autentica, ovvero di quella conoscenza reale che ci può permettere un salto di qualità, che ci può rendere liberi di conoscere e di capire.”

Valdo Vaccaro

“..bisogna esaminare tutto, buttare all’aria tutto, senza eccezioni e senza riguardi; avere il coraggio di aprire gli occhi, rovesciare le barriere, rendere alle scienze e alle arti la libertà ad esse tanto preziosa”.

Denis Diderot

 

L’umiltà non soffoca lo slancio innato verso la conoscenza.

L’umiltà proviene piuttosto dalla ricerca di una più grande saggezza.

La vera saggezza ci motiva verso l’esplorazione e il progresso.

E’ straordinario fino a che punto accettiamo l’ autorità e la tirannia di coloro che deformano il nostro pensiero e snaturano il nostro modo di vivere.”

Krishnamurti, Se libèrer du connu

“…Molto spesso la semplice Verità, non è assolutamente credibile nelle menti non aperte..”



In un momento di menzogne universali, dire la Verità è un atto rivoluzionario“.

George Orwell (pseudonimo di Eric Arthur Blair).

suoi saggi ed articoli sono un alto esempio di esercizio della ragione e dello spirito critico: Animal Farm (La fattoria degli animali), più volte usato come lettura nei corsi di lingua inglese per stranieri, è, un’acuta parodia del comunismo centralista realizzato in Unione Sovietica (in una fattoria gli animali si ribellano ad un padrone umano crudele e dispotico solo per piombare in un dominio anche peggiore guidato dai maiali, corrotti dall’avidità di potere e caratterizzato dall’icastico motto: “tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri”).

Orwell è un maestro che tramite le favole (La fattoria degli animali) ammonisce a non credere alle favole, che stimola a mantenere sempre alta la coscienza e lo spirito critico, a dubitare delle rivoluzioni pur ritenendole necessarie, a dubitare del nostro stesso pensiero, perché potrebbe essere condizionato dal linguaggio (la neolingua di 1984) costruito apposta per incarcerare la nostra mente. Ed è severo perché ci punisce subito, mostrando le devastazioni provocate dal sonno della ragione.

“Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una Colpa parlare diviene un ObbligoOriana Fallaci

Le nostre vite cominceranno a finire, il giorno in cui resteremo silenziosi di fronte alle cose che contano”.

Martin Luther King

 

Come disse Martin Luther King: “non ho paura dei violenti, ma del silenzio degli onesti“.

Daniele.

Chi non grida la verità, quando la sa, si fa complice dei falsari e degli imbroglioni”. – Charles Peguy

 

Chiamo MENZOGNA il non voler vedere qualcosa che si vede, il non voler vedere qualcosa così come la si vede: (…) La menzogna più CONSUETA è quella con cui si mente a sé stessi: mentire ad altri è, relativamente, l’ eccezione.

Nietzsche -L’ anticristo, 55 Versione di Ferruccio Masini – Oscar Mondadori.

 

La verità é una bugia che non é stata ancora scoperta.

dal film Osterman Weekend

 

L’ istinto che guida i nostri impulsi afferra in ogni caso la prima cosa che gli capita: non quella utile. ( …) La storia generale della scienza finisce per dare un’ idea del modo con cui le più comuni funzioni dell’intelletto si effettuano.

Nietzsche – Scelta di Frammenti postumi 1881 -1882

 

Se un uomo non sa rischiare per le sue idee, vuol dire o che le sue idee non valgono nulla o che non vale nulla lui

Ezra Pound

 

Ci sono solo due errori che si possono fare nel cammino verso il vero: non andare fino in fondo e non iniziare.

Ciascuno ha perso il proprio centro, ma se conosci te stesso, nessuno può scuotere questa conoscenza!

Fare del nostro meglio significa che in ogni momento della nostra vita di tutti i giorni dovremmo investigare nella nostre menti a proposito dei nostri errori, anche quelli di cui gli altri non sanno. Se noi lo facciamo, stiamo davvero facendo del nostro meglio.

Cercare significa: avere uno scopo. Ma trovare significa: esser libero, restare aperto, non avere scopo. Le troppe parole impediscono di trovare pace, non colgono il significato segreto, non riescono ad esprimerlo. E la saggezza non si insegna come la scienza, si può trovare, si può vivere, ma dirla e insegnarla non si può. Così, meditando, Siddharta raggiunge la serenità.

 

Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda“.

Horacio Verbitsky

 

La comunicazione autentica suppone molto di più che un mero allenamento a scrivere e parlare.

Jean-Marie Domenach – Ce qu’ il faut enseigner

 

I rari uomini che hanno osato dire la verità all’umanità sono stati crocifissi, molestati e banditi. Anche le loro parole sono state falsificate perché non ne restasse traccia autentica.

Albert Mossèri

 

I grandi spiriti hanno sempre trovato la violenta opposizione dei mediocri, i quali non sanno capire l’uomo che non accetta i pregiudizi ereditati, ma con onestà e coraggio usa la propria intelligenza.”

Albert Einstein

 

Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.Albert Einstein

Gli uomini perdono la salute per fare soldi, e poi perdono i soldi per tentare di recuperare la salute. Pensano tanto ansiosamente al futuro dimenticando di vivere il presente. Così facendo, non riescono a vivere né il presente né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.

Dalai Lama

“Non potete rimanere o diventare forti con il solo esercizio fisico, o con la sola dieta, o solo con il riposo o con il sonno. L’ aria fresca e il sole da soli non sono sufficienti. Non crediate con la sola respirazione (corretta) di poter arrivare ai vertici (della salute). Tutte queste cose sono buone, ma LA VITA è più dell’esercizio fisico, del cibo e delle bevande: più del pensiero, del riposo e del sonno. ESSA è tutto questo e di più. LA VITA DEVE ESSERE VISSUTA COME UN TUTTO. Non crediate di essere un’ eccezione alle leggi della vita. NON CI SONO ECCEZIONI.” 

Dr. H. M. Shelton – “HUMAN LIFE, ITS PHILOSOFY AND LAWS”, pubblicato nel 1928, (GRAZIE, Dr. Shelton P.12)

IMG_0845

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l’altro è quello sbagliato. Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell’amare. Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare”.

Osho

“Siate il cambiamento che vorreste vedere nel mondo”.

Mahatma Ghandi

4 thoughts on “FRASI

  1. …Una buona salute necessita di Intelligenza….

    … ognuno ha la salute che si merita….

    nn ricordo i nomi… ma le frasi sono su uno o due pubblicazioni dell’ Le Bon Guide de L’ Hygienisme, tradotti in italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.