La Tubercolosi non è dovuta ai microbi – Dr. H. M. Shelton

Tratto da “Le bon guide de l’ Hygienisme ” n° 57 – p. 20 di Albert Mosserì

Dr. H. M. Shelton

Il Dr. HADWEN d’ Inghilterra, aveva citato in una conferenza il Dr. MUTHU del Medip Hill Sanatorium, il più esperto sulla TUBERCOLOSI i in Inghilterra, dicendo:

NEL 50% DEI CASI il Dr. MUTHU non poteva trovare il BACILLO della TUBERCOLOSI.

Il Dr. HADWEN stesso aveva dichiarato: Nessuno ha MAI TROVATO il BACILLO della TUBERCOLOSI durante i PRIMI STADI della malattia.”

Certe autorità affermano, che il MICROBO si manifesta solamente DOPO 2 ANNI dall’INIZIO di questa malattia, e che IN CERTI CASI, NON LO SI TROVA NEANCHE DOPO LA MORTE.

E’ EVIDENTE, che LA TUBERCOLOSI NON E’ DOVUTA AI MICROBI.

Nella rivista Physical Culture, il Dr. Fraser di Toronto Canada, descrive una serie di ESPERIMENTI effettuati tra il 1911 e 1918 per determinare se i microbi causassero la malattia. Si sono passati i PRIMI 3 ANNI (1911-1914) a cercare di sapere se il microbo appaia prima o dopo l’ inizio della malattia. Il VERDETTO FU: IL MICROBO appare DOPO LA MALATTIA.

Troviamo RARAMENTE i MICROBI nella TUBERCOLOSI GALOPPANTE, patologia LETALE.

D’altra parte, i casi di TUBERCOLOSI, in cui si sono trovate GRANDI QUANTITA’ di BACILLI, sono di solito TUBERCOLOSI DEL TIPO CRONICO CHE SI CONCLUDONO CON IL RISTABILIMENTO (senza farmaci).

“ASSISTENZA IGIENICA AI BAMBINI”

Dr. H. M. Shelton

p. 242

LA TUBERCOLOSI si sviluppa sempre in un “ORGANISMO SNERVATO, TOSSIEMICO ed INFETTO da PUTRESCENZA”, OLTRECHE’ MALNUTRITO.