Integrazione con B12 e Complicazioni Ematologiche – Integrazione con B12 Ipersensibilità o Allergia

 

Integrazione con B12 e Complicazione Ematologiche

Pare che l’assunzione di vitamina B12, in alcuni casi, abbia condotto allo sviluppo di certe reazioni avverse di natura ematologica. In particolare, è stata menzionata la tendenza alla formazione di trombosi vascolari periferiche. Il trattamento farmacologico per la carenza di B12 può dunque smascherare una “policitemia vera”, caratterizzata da un aumento volumetrico del sangue e del numero di globuli rossi.
Parallelamente, la correzione della ben nota 
anemia megaloblastica per mezzo dell’integrazione di vit. B12 può indurre una riduzione del potassio plasmatico fino all’ipokalemia di tipo fatale.
Inoltre, è stato anche osservato un aumento dell’incidenza di 
gotta nei soggetti predisposti.
Com’è ben noto, il supplemento massiccio con B12 è anche in grado di occultare parzialmente la 
carenza di acido folico nella dieta.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Foto/Vitamina_B12/Integrazione_B12_Complicazione_Ematologiche.html

Integrazione con B12 Ipersensibilità o Allergia

Non tutti sanno che esiste una forma di reazione avversa alla vitamina B12. In tal caso, devono essere evitati tutti gli integratori/farmaci che la contengono, così come altre sostanze tipo il cobalto o altri ingredienti.
Ad ogni modo, è comunque doveroso specificare che:
l’
allergia diretta (ed indipendente) alle vitamine o ai nutrienti è tanto rara quanto grave; dopo la prima rilevazione, è dunque buona norma cercare altre cause possibili attraverso una diagnosi differenziale.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Foto/Vitamina_B12/Integrazione_B12_Ipersensibilita_Allergia.html